La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

venerdì 29 gennaio 2016

Chiusura centro al traffico per problemi polveri

Renata : per cortesia un informazione ho una macchina vecchia, durante la chiusura al traffico posso transitare sulle rive??? 
Polizia urbana : che macchina ha ? 
Renata : del 1993 ...
Polizia urbana : quindi prima dell' EURO 4 
Renata : direi... probabilmente una EURO ZERO ZERO.... :D 
Polizia urbana : D si, si, comunque sulle rive si può transitare...

domenica 24 gennaio 2016

Family Day

Ieri sera sono rimasta basita. A fine messa il prete ha esortato chi può a partecipare a ROMA  al Family Day per affermare e reiterare che la Famiglia è formata da padre e madre e non da due persone dello stesso sesso. Ma quello che mi ha indignato è che se una coppia avesse voluto, ma non potuto finanziariamente recarsi a Roma, li ha esortati a rivolgersi a lui ed i soldi si sarebbero TROVATI!!!!! 

Come? Siamo nella crisi, diciamolo pure a parole crude, nella merda e questo finanzia o meglio FA finanziare il turismo del Family Day a Roma?????????????  invece di destinare questi fondi ad opere più costruttive di bene per persone indigenti nella parrocchia??? Solo per fare numero??? 

Per quanto cattolica ed osservante, vivo - come tutte le persone "vere - i miei dilemmi di fronte a certe posizioni della Chiesa.

Probabilmente sono un'eretica : D visto che ammetto l'esistenza di omosessuali, che considero persone molto più sensibili di molti etero, per il loro difficile percorso di vita. E penso che due persone dello stesso sesso possano allevare, spesso in modo migliore di una coppia etero, un bambino. Penso che questo bambino NON sia destinato ad essere a sua volta omosessuale per emulazione. Ovviamente le difficoltà sono enormi perché i preconcetti della società sono inveterati e mettono in difficoltà queste coppie ed i loro figli. 

Ma il fondamento di una religione come della famiglia e la felicità di un bambino sta nell'Amore e nell'essere amati e rispettati e nell'essere educati ad amare, indistintamente dal sesso, religione o colore della pelle.  

Sull'omosessualità ne sappiamo ancora talmente poco... eppure siamo sempre con la pietra in mano pronti a scagliarla? 

Ma uno spiraglio -personalmente- l'ho visto nel discorso di Papa Francesco ha detto che le unioni di fatto non devono essere "confuse" con la "Famiglia".   La Chiesa afferma che nella Bibbia non troviamo coppie omosessuali. Ma da Papa Francesco non ho sentito parole di biasimo per coppie omosessuali che vogliono dare Amore vero e quindi "sacro" e la gioia della Famiglia ad un bambino, che sia loro o che sia adottato.