La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

domenica 11 gennaio 2015

Pensiero del giorno di Omraam Mikhaël Aïvanhov

« Nulla è più importante che accogliere con gratitudine ogni nuovo giorno che inizia e prendere la risoluzione di vivere quella giornata con amore. E cosa significa vivere con amore? Molto semplicemente respirare, mangiare, camminare, guardare, ascoltare con amore. Voi pensate di sapere tutto questo... No, non lo sapete.
Vivere con amore significa elevarsi fino a quello stato di coscienza che armonizza i vostri pensieri, i vostri sentimenti, le vostre azioni, e vi mantiene in equilibrio. E quello stato di coscienza diventa una fonte di gioia, di forza e di salute, non solo per voi ma anche per tutte le creature che incontrate. Quando comincerete a comprendere veramente, con tutto il vostro essere, cosa significa vivere con amore, la vostra intera esistenza sarà trasformata. L'amore zampillerà in voi senza sosta, anche quando dormirete... Sì, anche durante il sonno. »  Omraam Mikhaël Aïvanhov 
 
Ogni giorno come ogni anno, inizia con un nuovo giorno, lungo il quale possiamo decidere NOI come viverlo, quali decisioni prendere : se subire e rotolarci nella autocommiserazione  o se tirar fuori da noi stessi la forza per emergere dalle difficoltà e sfruttare i problemi per evolvere. Direte, ma a volte la forza non l'abbiamo... Niente di più sbagliato! La Forza è dentro di noi, basta iniziare con il "primo passo" il nostro Cammino, senza a starci a pensare troppo, ad analizzare quanta forza ci vorrà, NIENTE! Tabula rasa mentale, solo fare il primo passo e poi gli altri passi arrivano spontanei, come quando scendete una montagna, il primo passo è titubante, incerto, ma quelli successivi dovete controllarli tale è la velocità che il corpo prende per forza d'inerzia di quel primo passo!!  Buona domenica e ... ad majora! 
 

10 commenti:

Nicoletta ha detto...

io sono l'esempio che questo è davvero possibile!! anche se a volte ...però faccio mio questo esatto pensiero. buona domenica ,Nicoletta

Giga ha detto...

Penso che non è facile. No autocommiserazione, e non salutare ogni giorno con amore. Saluti.

Ale ha detto...

Questi messaggi fanno riflettere molto cara Renata. Ti auguro una buona domenica anche se questo tempo non aiuta.

Renata_ontanoverde ha detto...

Bene Nicoletta, piacere che ti riconosci nel post..
Giga, Pozdrawian

Ale, io questa domenica mi son divertita tantissimo con la mia amica... perché non è il tempo che è ma come si impiega la giornata...

carmen ha detto...

Ciao Renata, bellissima riflessione!
Un caro saluto
Carmen

leggerevolare ha detto...

SEMPLICEMENTE ci sono giorni con la forza e altri no. Mica possiamo stare sempre a mille!!

nonno enio ha detto...

la nostra vita va vissuta intensamente e senza ripensamenti evitando di guardarsi indietro... è tutto un divenire e l'ncognita del futuro ci deve spronare a fare sempre di più è meglio... "ve victis"... guai a fermarsi

keypaxx ha detto...

Certo. La forza è dentro di noi e sta a noi recuperarla.
Un sorriso per il fine settimana.
^__^

annikalorenzi ha detto...

che bel messaggio e che immagine bellissima...

Beatris ha detto...

La forza d'animo è dentro ognuno di noi, dobbiamo trovarla e tirarla fuori, credere nella vita, credere in qualsiasi cosa si desideri!
Un abbraccio da Beatris