La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

martedì 23 dicembre 2014

Buon Natale !!! Gli auguri non bastano mai ! :D

A tutti voi che mi leggete! Un Sereno Natale con le vostre Famiglie!!!  Siate felici ed apprezzate quel che avete, che è sempre di più di ciò che tanta gente ha! Vi lascio il pensiero di un filosofo... spero che vi piaccia...


""" Ogni mattina, svegliandovi, fate appello prima di tutto alla gioia e all'amore. Anziché cominciare la giornata pensando ai vari compiti che vi attendono, dite: «Signore Iddio, Ti ringrazio perché sono ancora vivo, perché posso respirare, mangiare, camminare, guardare, ascoltare, pensare, amare, poiché questi sono tesori inestimabili». Poi, alzatevi gioiosamente.
E imparate a ringraziare anche per ogni seccatura della vita, perché questo è il modo migliore per neutralizzarle. Se iniziate a lamentarvi e a ribellarvi, vi sentirete sempre più oppressi. Se invece dite: «O Signore, grazie, c'è sicuramente una ragione se incontro questo ostacolo: devo avere ancora qualcosa da imparare», sentirete che a poco a poco state trasformando le vostre difficoltà in oro e in pietre preziose. Sì, è come se le ricopriste di una polvere d'oro o di cristallo: esse appariranno sotto un'altra luce. Non c'è niente che possa resistere alla gratitudine. Allora, ringraziate il Cielo ogni giorno fino a sentire che tutto ciò che vi accade è per il vostro bene. Ringraziate per ciò che avete e per ciò che non avete, per ciò che vi dà gioia e per ciò che vi fa soffrire. Anche infelici, dovete trovare un motivo per ringraziare. È così che alimenterete in voi la fiamma della vita. Omraam Mikhaël Aïvanhov»



Questa razza canina è una delle mie preferite: il mite, dolce, coraggioso e fedele guerriero Samoiedo!

Ce n'era uno vicino a casa quando i miei figli erano piccoli. Passavamo sempre davanti al cancello del cortile di casa sua ed era tappa obbligata per elargire coccole e un po' di grasso di prosciutto appena acquistato. Mia figlia, alta un soldo di cacio e magra da meritarsi il soprannome di "Stuzzicadente" lo adorava ed un giorno quel grosso cagnone bianco, che si chiama Flake (Fiocco), le leccò generosamente ed a lungo la mano che ancora odorava di prosciutto. Mia figlia percorse il resto di strada verso casa tenendo la mano alzata e contemplandola, ogni tanto dicendo trasognata tra l'estatico e l'incredulo "Mamma, hai visto quanto mi ha leccato..!!!" .

9 commenti:

carmen ha detto...

Ciao Renata, ti ringrazio per questo bellissimo post…l'episodio della tua piccola poi è davvero esemplare, dobbiamo imparare dai bambini a vedere la realtà con occhi pieni di meraviglia e di gratitudine…serena giornata!
Carmen

Saray ha detto...

Queste parole sono vere. Mai rinchiudersi nella tristezza e infelicità, c'è sempre almeno un motivo per ringraziare il Cielo e iniziare con la pace dentro il cuore.
Questo cane è stupendo, ne avevano uno i vicini di casa di mia mamma molti anni fa. Le miei figlie lo chiamavano orsetto.
Buon Natale cara. Auguri dolcissimi di cuore. ^_^

nonno enio ha detto...

contraccambio gli auguri augurandoti un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo

annikalorenzi ha detto...

meraviglioso e delicato post.

ti abbraccio

Antonella Donadio ha detto...

Bellissimo il tuo post!
Grazie mille!
Tantissimi cari auguri anche a te ed alla tua famiglia!
Un abbraccio!

Ale ha detto...

Buone Feste cara Renata e grazie per queste parole e.... per i tuoi consigli. Un abbraccio.

redcats ha detto...

Tanti affettuosissimi auguri e grazie per le parole di sagggezza!

RobbyRoby ha detto...

buone feste

nellabrezza ha detto...

Ricambio con molto affetto i tuoi auguri renata !! Anche io ringrazio ogni giorno con questi pensieri, e non sono credente. Ma è una filosofia che abbraccio. Bel cane !!