La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

mercoledì 22 luglio 2015

Dal Sito Trieste Capitale del Caffè

http://www.triestecapitaledelcaffe.it/it

Trieste è capitale del caffè per storia, economia, costume, tradizione.
Dal periodo in cui Trieste era il porto più importante dell'Impero Asburgico nel Mediterraneo, sono transitati nelle sue banchine e nei suoi magazzini sacchi e sacchi di caffè destinati ad alimentare i famosi storici Caffè della Mitteleuropa.
E oggi, come ieri, la Città esprime una profonda, antica cultura del caffè costruita sul lavoro, sull'imprenditoria, sulla ricerca, sul "gusto".
Il caffè è il protagonista di "Il gusto di una città - Trieste capitale del caffè" all'ex-Pescheria sulle Rive: più di quattro mesi di incontri, musica, spettacoli, avvenimenti che girano tutti attorno ad un chicco, il chicco del caffè.
L'allestimento evoca il viaggio, gli imballaggi, il traffico transoceanico delle bacche, una esposizione narra le fasi della trasformazione dalla pianta alla tazzina; foto e grafiche fanno rivivere le atmosfere degli storici caffè della Trieste mitteleuropea.
Al centro dello spazio un bar caffè propone la degustazione di vari tipi di miscele di caffè e gli assaggi della tradizione pasticciera di Trieste, Vienna, Praga, e Budapest correlata al gusto e alla consumazione del caffè.
Alla sera un nutrito programma di attività musicali, spettacolari e di intrattenimento è a disposizione del pubblico che trova tanti diversi dispositivi multimediali per scoprire gli aspetti segreti della mitica bevanda e per visitare virtualmente il Cluster del caffè all'Expo di Milano.
Tante maniere diverse per affermare il ruolo che Trieste riveste nella evoluzione del gusto del caffè in Europa e che le vale a buon diritto l'appellativo di “capitale".

8 commenti:

Ale ha detto...

Interessante, ho sentito per radio che parlavano di questo "spazio" dedicato al caffè. Renata, non sono un'amante del caffè ma secondo tutti, il migliore si beve proprio a Trieste.
Calda giornata. A presto.

redcats ha detto...

Interessante , vorrei venire una volta a Trieste, ma è fuori dai nostri giri!
Vedo che anche Mucia sta spiattellata come raspy e bella tonda....deliziosa!

jaz io ha detto...

Molto interessante questo post,l'avevo sentito al TG3.Stamane qui a PN fa più fresco,spero che il caldo africano sia finito.Buona giornata ...a presto

katherine ha detto...

Non sono mai stata a Trieste, chissà se riuscirò ad andarci un giorno o l'altro! Dicono che sia molto bella. Interessante la storia del caffè, grazie per avercela raccontata!

nonno enio ha detto...

belle notizie che mi dai,,, per mè questa è una autentica novità... sono ub consumatore accanito di caffè

POESIAS SENSUAIS E CONTOS ha detto...

Uma maravilhosa semana.

Antonella S. ha detto...

L'argomento caffè è sempre molto affascinante e la tua città anche, peccato vivere così lontana.
Ti auguro una felice settimana.
Antonella

leggerevolare ha detto...

se solo fosse più facile arrivarci a Trieste... varrebbe ben una gita