La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

domenica 26 febbraio 2012

Gita domenicale

Di ritorno da una gita il sole mi accoglie e non resisto a fotografare, purtroppo non mi son riuscite  le foto  scattate in controluce ! Ma queste vi danno l'idea della meraviglia di panorama. Adesso, che è passata più d'un ora dal tramonto c'è in corso un temporale!







14 commenti:

nellabrezza ha detto...

fantastica la natura. è cosa che mi lascia spesso senza fiato, letteralmente senza fiato, in contemplazione.

Renata_ontanoverde ha detto...

si, mette dentro il cuore una pace immensa!

Lella ha detto...

Sì, ci hai reso l'idea, cara Renata.

gattarandagia ha detto...

e dove le avevano nascoste le nuvole temporalesche?

Gloria Fiorani ha detto...

ma che meraviglia, queste foto mettono serenità! :)

Renata_ontanoverde ha detto...

Vero Gloria! il mare con il sole da proprio un senso di pace.

Renata_ontanoverde ha detto...

le nuvole cara gatta randagia, erano poche e come la nuvoletta di fantozzi hanno rovesciato un tuono ed uno spruzzo di pioggia, scacciate subito dalla bora in slovenia! ;)

violapensiero ha detto...

sembra di sentire il profumo del mare...

principessasulpisello.com ha detto...

che cielo!

principessasulpisello.com ha detto...

che cielo!

Renata_ontanoverde ha detto...

@ Viola : si, sembra, in realtà la Bora si portava via tutto!! ;)

@ Princy : bello eh??? vien da citar il poeta " e naufragar m'è dolce in questo mare" vero ???

Linda ha detto...

Che bella luce, che bei riflessi di luce, che bel mare...

Anonimo ha detto...

meraviglia! annika

Renata_ontanoverde ha detto...

Sai Linda, il mare sotto il sole era uno specchio argentato leggermente increspato, per questo sono scesa dalla macchina e non ho resistito, ma ero di fretta e con il telefonino!

Vero Annika ?? !!! ;D