La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

sabato 20 settembre 2014

Corriere Diplomatico







Da Wikipedia
Corriere diplomatico (Diplomatic Courier) è un film statunitense del 1952 diretto da Henry Hathaway.
È un film thriller a sfondo spionistico con protagonisti Tyrone Power, Patricia Neal e Stephen McNally. Appaiono in piccoli ruoli Charles Bronson (con il suo vero nome Charles Buchinski) nel ruolo di un agente russo, Michael Ansara e Lee Marvin.[1] È basato su un romanzo di Peter Cheyney ed è ambientato poco dopo la fine della seconda guerra mondiale su un treno che va da Salisburgo a Trieste e che vede agenti statunitensi e sovietici contendersi un importante documento.[2]Il film, diretto da Henry Hathaway su una sceneggiatura di Casey Robinson e Liam O'Brien con il soggetto di Peter Cheyney (autore del romanzo),[3] fu prodotto da Casey Robinson per la Twentieth Century Fox Film Corporation[4] e girato a Salisburgo e a Trieste[5]

Nessun commento: