La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

martedì 2 luglio 2013

Lo sapevate ???

Oggi ho voglia di "leggerezza" e vi porto nel mio meraviglioso mondo del caffè, con la canzone leggera ed accattivante, di Riccardo del Turco e Bigazzi, cantata da Malika Ayane e vi lascio una curiosità. 

Se pensate che la tazzina di caffè si chiami così in quanto "piccola tazza" siete in errore! 
La tazzina si chiama così in onore al  creatore del suo "look", Luigi Tazzini, che dal 1896 al 1923 fu il direttore artistico della Società Ceramica Richard-Ginori. Erano gli anni in cui nacque l'espresso  e bisognava dedicargli un recipiente moderno.  Luigi Tazzini, formato all'Accademia Artistica di Brera, ne creò ben 5, tutte di ridotte dimensioni ed una munita di manico, secondo i dettami dell'Art Nouveau imperante all'epoca. 

  

Buon caffè e buona giornata a tutti!!!!!


11 commenti:

redcats ha detto...

Buona giornata grazie anche al caffè!

Sonopronta ha detto...

che bella la leggerezza! Grazie Renata

Shunrei ha detto...

Quella della tazzina non la sapevo! Grazie per avermi insegnato una cosa nuova. :)

nellabrezza ha detto...

ah ah renata !!! un nome un destino ehh?!?!?

nellabrezza ha detto...

brava malika !!!

certo senza caffè.. non sarebbe mica possibile !!

nellabrezza ha detto...

ehi, "lo sapevate?" lo diceva sempre vulvia...te la ricordi ??! che risate !!

leggerevolare ha detto...

Ma che cosa interessante che hai trovato... grazieee

adoro leggere l'origine di parole e modi di dire... fino a qualche mese fa questo lavoro lo faceva sul suo blog Cosimo Piovasco Rondò che forse è morto.

Renata_ontanoverde ha detto...

Elisa : alla faccia dell'ottimismo??? :)

katherine ha detto...

Anch'io non sapevo la storia della tazzina.
Mi piace molto la versione di questa canzone che avevo sentito da Riccardo del Turco. Ha un arrangiamento proprio gradevole!

In quanto a Cosimo Piovasco di Rondò posso affermare che è vivo ma non so altro. Un giorno o l'altro tornerà!

margherita ha detto...

Ciao! Buona notte, domattina ti penserò bevendo il primo caffè ^_^

Renata_ontanoverde ha detto...

Buon caffè a tutte voi!