La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

giovedì 26 marzo 2015

La resilienza


Questa parola non la conoscevo, ma ci sto già lavorando da una vita ... : D Per quanto difficile possa essere la resilienza è il mantenere la positività e non arrendersi mai!

9 commenti:

nonno enio ha detto...

leggendo queste spiegazioni mi sono reso conto di essere resiliente da sempre!

Mìgola ha detto...

Voglio resiliere! ;)

Antonella S. ha detto...

Nemmeno io conoscevo questa parola ma...mi sono accorta di essere una resiliente!
Un abbraccio.
Antonella

Ale ha detto...

Mi ha parlato di resilienza, una fisioterapista un anno fa... prima non la conoscevo. Vorrei tanto essere così. Buon pomeriggio Renata.

keypaxx ha detto...

Personalmente non amo il lamento continuo, il vittimismo di fronte a una sorte cattiva. Abbraccio perciò con convinzione la resilienza.
Un sorriso per il fine settimana.
^___^

pontos pontos ha detto...

Questa mi è nuova! Credo di non aver mai sentito questa parola in vita mia e ora per festeggiare questa scoperta la userò ogni giorno!!!

Un saluto!

lella ha detto...

Mi ci vuole proprio in questo momento, Renata!

margherita ha detto...

Ho trovato questo articolo : http://www.stateofmind.it/2015/03/resilienza-psicologia-positiva/
è veramente interessante!

franci ha detto...

In una giornata per me difficile come questa mi hai rincuorato e dato speranza.Grazie.