La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

mercoledì 16 gennaio 2013

Winter is coming...

La mia famiglia è fanatica delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di G. Martin (da cui il telefilm "Il trono di spade") e tifa per casa Stark, il cui motto è "Winter is coming..." , l'inverno s'avvicina!  Per me, come per i miei ragazzi, non ci sono illusioni, la  vita ci ha presentato parecchie situazioni difficili, ma uniti siamo sempre pronti a superare tutto e l'Amore che ci lega, ci rende forti!
 
Le previsioni avvisano ondate di freddo dal Nord e noi siamo pronti. Mucia, l'avete vista qui sopra, si posiziona sotto le coperte e sbuca fuori solo con la testa.
 
Intanto metà gennaio è andato! Tra le solite incombenze, i soliti intoppi, la routine ha smorzato un po' l'entusiasmo delle feste: quando vorremmo che tutto cambiasse per magia, ma ci accorgiamo ben presto che per risolvere problemi annosi il cambiamento prende moooolto tempo e a volte lo sforzo è tale che ci si scoraggia.
 
"Che importa se i cardi graffiano le mani...fatica di Sìsifo " scriveva il mio pediatra poeta! 
 
Procediamo nel giorno con alle spalle centomila dubbi ed ubbie.  Resta sempre in agguato l'ansia di un meccanismo che non riusciamo a fermare, che ci tormenta e ritorna a ripresentarsi nella nostra quotidianità, a volte fino a congelare la nostra mente e la nostra volontà, pilotandoci in una disperazione, che annulla ogni nostra speranza e ci porta al fallimento, perché insinua dentro di noi un panico atavico che paralizza e guarda al futuro con paura. 
 
Ed ecco che incontro per caso la mia amica e maestra di olii essenziali, che mi dice : TU NON SEI LA PAURA,  RICORDATI CHE LA PAURA E' FUORI DI TE ! 
 
La paura esiste al di fuori di noi e fa "preda" ogni animo insicuro che incontri. La paura è come un'ombra che ci segue, ma dalla quale ci possiamo staccare, perché è un ombra non siamo noi!  Non ne siete convinti: pensateci bene, se avete paura e vi sforzate di tentare lo stesso l'azione che temete, nel breve attimo prima di immergervi nell'azione, la paura, scansata dalla vostra determinazione a continuare nonostante tutto, scivola via...
"Ritento, male che vada, che vuoi che mi capiti ? cadrò di nuovo e mi rialzerò. E se mi rompessi una gamba : guarirò comunque, per il dolore ci sono gli analgesici... la vita continua", ma se va bene sono libero !
 
Allora accade il miracolo, ovvero il "cambiamento"! Abbandonando l'idea del successo ad ogni costo e la paura per le conseguenze della nostra azione, azzeriamo nella nostra mente i pensieri che ostacolano la soluzione!!! Emergono dettagli  che prima non avevamo percepito (paralizzati dalla paura) perchè ora il SUBCONSCIO ci pilota (libero da vincoli) verso la soluzione giusta!!!!!
 
Quando superiamo il momento, l'animo si inonda di contentezza per aver superato l'ostacolo. E, forti di questo successo, siamo pronti a riprendere.... ancora cadremo, ancora vinceremo e più vittorie   accumuliamo  più forti diventiamo!
 
Re-agire! Ecco la parola d'ordine del giorno! Winter is coming.. certo, ma noi abbiamo già pronte le coperte, vero Mucia ??? :D  


10 commenti:

leggerevolare ha detto...

BELLISSIMO... bellissimo post e sono proprio contenta di leggerlo.
Hai ragione sai! E' proprio così che funziona.

Muggia sotto la coperta è proprio carina...
besos

Lilli ha detto...

Mi piace venirti a trovare e trovare questi pensieri così positivi.
Anche io mi sforzo di farlo, ma a volte è davvero difficile. Purtroppo da un po' di tempo - per usare la tua metafora - continuo a passare da un inverno all'altro...

Antonella ha detto...

Veramente un bellissimo, anzi importantissimo post, da copiare e tenere sempre a portata di mano per i momenti di scoramento, di depressione, di paura. Grazie Renata, grazie davvero!
Antonella

pyperita ha detto...

Mai template fu più appropriato.. :)

Renata_ontanoverde ha detto...

Elisa : Mucia ringrazia!
Lilli : bisogna trovare le belle giornate anche nei nostri inverni....;) ti capisco perfettamente!
Antonella : Prego, prego :D
Pyperita : si, effettivamente Mucia ALL SEASON !!! ;D

Soleil / Mamma Oggi Lavora ha detto...

giusto! l'importante è prepararsi....
(ps: per te che apprezzi, ti lascio un link divertente http://gameofpolthrones.tumblr.com/
me l'hanno mostrato per caso e sto ancora ridendo :) )

Renata_ontanoverde ha detto...

guarderò!!! ;)

Saray ha detto...

Mi ha colpito quello che hai scritto sui pensieri che spesso ci portano al pessimismo, a non accorgerci che sono loro che ostacolano i cambiamenti e le soluzioni. E' proprio così. La difficoltà sta nel prenderne atto. Poi le cose vanno molto meglio.
"Il Trono di Spade" l'ho seguito tutto. E' un genere che mi piace moltissimo. L'inverno lì era proprio tosto..ma anche affascinante.
Bacioni cara. :)

annikalorenzi ha detto...

che meravigliosa filosofia di vita e che bellissimo post..

leggerlo è stato un piacere

Renata_ontanoverde ha detto...

Saray : E' proprio il pessimismo che alimentiamo a farci fallire. Ed hai ragione : dato che è inconscio è difficile prenderne atto.
Del Trono di Spade ho tutti gli episodi in lingua originale : il doppiaggio fa perdere molto allure ai personaggi!!! ;)

Annika : grazie ;)