La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

sabato 20 aprile 2013

Torta al cacao, quasi una Sacher ... ;P


Ieri mia figlia è venuta a pranzo da me. Le preparo sempre qualche piattino particolare e ieri ho fatto anche la Torta al Cacao  di Paneangeli, che assomiglia molto alla Sacher. 

Gli ingredienti : 
5 uova
200 g zucchero
sale q.b.
125 g farina bianca, 125 g frumina
30 g cacao amaro
1 bustina lievito per dolci
125 g burro
125 g glassa al cacao Paneangeli
 
 
Montare gli albumi a neve con 50 g. di zucchero.
A parte sbattere a schiuma i tuorli con 5 cucchiai di acqua bollente ed aggiungere gradatamente i 150 g zucchero rimanenti ed il sale, fino ad ottenere una massa cremosa.  Setacciare ed amalgamare le farine ed il lievito, aggiungere a piccole dosi il burro sciolto preventivamente e raffreddato, per ultimo amalgamare con attenzione gli albumi a neve. Infornare in forno pre-riscaldato 180-200° per 35-40 minuti. Quando è freddo tagliare a metà e farcire con la marmellata di albicocche.
Glassare con la cioccolata. Servire con panna montata fresca! 

Usate uno stampo 24 cm di diametro, io ne ho usato uno più grande ed ai bordi è rimasto bassino, ma tutto morbidissimo e goloso!!!  Questo è quel che ne è rimasto.... 


2 commenti:

Antonella ha detto...

Renata, non si fanno queste cose al mattino! Adesso, vista questa torta, che colazione è quella con due biscotti e un caffè?
Ciao, buon fine settimana.
Antonella

lella ha detto...

Dai, è facile! La faccio...