La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

venerdì 13 dicembre 2013

Lo Yoga della Risata



Ne avevano dato l'annuncio anche per TG, ma io l'ho ignorato fino a ieri sera, quando  ho fatto una seduta di Yoga della Risata.
All'inizio eravamo tutti molto imbarazzati, perché ridere come esercizio fisico non è naturale negli adulti solo nei bambini il riso gioioso senza senso viene spontaneo.



Ma alla fine ci siamo riuscite tanto che non riuscivamo quasi a fermarci.
 
Il tutto ha avuto due effetti:
* il rilassamento, tutti conoscono quanto la risata abbia il potere liberatorio di sdrammatizzare, di liberarci, di rinfrancarci,
* l'energia enorme, che circola nel corpo. Secondo la medicina cinese il riso è l'emozione del cuore, il riso eccessivo è legato ai problemi dei cardiopatici. Ridere in modo sano energizza il cuore e la nostra circolazione del sangue, ci ossigena, perché  a bocca aperta abbiamo bisogno di respirare in modo profondo tanto a lungo quanto dura la risata e si può partire da 15 minuti è già un buon inizio, se poi non ce la fate a farli consecutivamente suddivideteli nella giornata.
 
E' provato che il riso risana il nostro corpo. Negli Stati Uniti in una clinica oncologica hanno la "macchina della risata", che viene fatta circolare tra i pazienti che la richiedono e che solleva il loro spirito: nessuno di loro reputa la macchina un sminuire il loro dolore, ma un aiuto ed anche il personale afferma di avere meno stress da quando è in uso. Ma è stato l'americano  Norman Cousins, colpito da spondilite anchilosante, che lo immobilizzò a letto ed a cui diagnosticarono pochi mesi di vita, che per primo provò il beneficio della risata in casi gravi. L'uomo non si arrese, prescrivendosi dosi massicce di Vit. C e film comici : con dieci minuti di risata riusciva a neutralizzare il dolore per due ore, come racconta nel suo libro.
 
Ricordiamoci che molte malattie sono frutto di stress : colite, morbo di Chron, ulcera, ipertensione, asma bronchiale, artrite reumatoide, morbo di Graves... ridere è una cosa che in questo tempo si fa poco, perché non ne abbiamo tanti motivi per farlo.
Quindi imparare a farlo, a ridere di cuore è eccezionale: bisogna insegnarlo anche ai nostri figli, perché sblocchino la loro energia!
 
Fatelo, in ogni occasione guardate i filmati e se anche la cosa vi può sembrare stupida, quando lo fate, vi liberate di mooooolti pesi!
 
Questo è stato l'esercizio più esilarante : è come se l'energia si trasmettesse attraverso i corpi e la risata diventa inarrestabile!  
 
 



Guardate sul sito se ci sono seminari o sessione vicino alla vostra città : http://www.yogadellarisata.it/

10 commenti:

ruma ha detto...



Hello, Renata_ontanoverde.

  Lovely your works, full of joy.

  Thank you World-wide LOVE, and your Support in this year.
  The prayer for all peace.

Merry Christmas, and A happy New Year for you and yours.
From Japan, ruma ❃

Sonopronta ha detto...

Oh oh ah ah ....l'ho fatta pure io una lezione. Concordo è bellissimo

Renata_ontanoverde ha detto...

Best greetings for Seasonal Holidays dear Ruma!!!

Sonopronta : eh si! anche in doccia stamattina ho fatto un po' di ho-ho-ha-ha ;) energia allo stato puro!

Saray ha detto...

Troppo tardi per ridere...ripasso domani ^_^ Nottina

Renata_ontanoverde ha detto...

Beh Saray? hai riso ??? ;D buona domenica!

Saray ha detto...

Grazie per le risate, il bimbo è contagioso ahahahaahah baciooo

lella ha detto...

Son d'accordissimo! Sono una a cui piace ridere! :-D

Coloratissimo ha detto...

Ridere è un ottimo antistress,nonostante dicono che il riso abbonda sulla bocca dello scemo io rido spesso e di gusto,insomma mi alleno ogni giorno.
Ciao,fulvio

leggerevolare ha detto...

bellissimo...grazie per la condivisione

annikalorenzi ha detto...

si. ne ho sentito parlare