La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

domenica 12 gennaio 2014

Una voce in paradiso



Non ho seguito Foà nelle ultime apparizioni, ma ricordo la sua voce giovane, che leggeva Lorca, come in questo brano e voglio così ricordare il suo vigore, il suo colore, la sua passione e l'emozione che suscitava. Il narratore per eccellenza  resterà sempre così nella mia mente.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 










4 commenti:

Antonella S. ha detto...

Grazie Renata, mio marito ed io abbiamo apprezzato tantissimo questo tuo bel ricordo del grande Foà.
Buona serata.
Antonella

nellabrezza ha detto...

era molto molto anziano credo... sì una voce che appartiene alla mia infanzia..

katherine ha detto...

E' vissuto fino a 98 anni ed è riuscito a dare veramente tanto a tutti noi. Ha avuto una vita ricca e piena e non sarà mai dimenticato.

Grazie per il ricordo che hai scelto di farci ascoltare.

Franci ha detto...

Grazie del post e del filmato. Ora mi sento più sola senza Foà