La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

domenica 22 dicembre 2013

La vita !!!

Una sera un anziano capo Cherokee raccontò al nipote la battaglia che avviene dentro di noi.
Gli disse: “Figlio mio la battaglia è fra due lupi che vivono dentro di noi.
Uno è infelicità, paura, preoccupazione, gelosia, dispiacere, autocommiserazione, rancore, senso d’inferiorità.  L’altro è felicità, amore, speranza, serenità, gentilezza, generosità, verità, compassione. “
Il piccolo ci pensò su un minuto e poi chiese : “Quale lupo vince?”
L’anziano Cherokee rispose semplicemente : “Quello a cui dai da mangiare”!
trovata nel sito    http://liberadidire79.wordpress.com/ 

Vi riporto questa storiellina adatta a questi tempi, in cui strapazzati da aspettative e da ansie vibriamo malamente, altalenando insofferenti tra gioie e dolori verso il Natale... Siamo noi che gestiamo il nostro destino e farlo con consapevolezza ci aiuta a vivere. Quando una Festa non ha più significato per voi, costruitene uno nuovo! Vi riapproprierete  di un pezzo della vostra vita, in cui altrimenti sareste corsi con il naso tappato per non sentire, vedere, cose che non accettate più! Se volete che il mondo cambi, sappiate che dobbiamo iniziare da NOI STESSI!
Come? Sorvegliando i nostri pensieri, scegliendo ciò che vogliamo pensare e soprattutto VIVERE!
CERCANDO di fare ogni cosa, anche la più insignificante con la maggior attenzione e cura possibile, per poter avere la soddisfazione di averla fatta bene! Sia una carezza ad un bambino, che un lavoro importante. Perché la vita già ce la voglio togliere VIA da sotto il sedere, prosciugandoci: almeno facciamo quanto possiamo per salvare quanto possibile  e soprattutto per salvarci!

Tantissimi auguri a tutti!!!!



10 commenti:

pyperita ha detto...

Tantissimi auguri a te e alla tua fantastica miciotta!

Ale ha detto...

Ti auguro tanta serenità e tanti auguri a te e ai tuoi figli.
Un abbraccio.

katherine ha detto...

Piace anche a me questa storia e ricordo di averla dedicata una volta a mio figlio.
In effetti, se cerchiamo di alimentare tutto ciò che di positivo c'è in noi e ci sforziamo di fare sempre del nostro meglio, possiamo vivere meglio.
Un abbraccio e tanti auguri di buone feste!

Giga ha detto...

Jeśli chce się zmienić świat, to trzeba zacząć od siebie. To Twoje stwierdzenie , to prawda i zgadzam się z nią. Wesołych Świąt.
Se si vuole cambiare il mondo, bisogna cominciare con noi stessi. E 'la sua dichiarazione, è vero e sono d'accordo con lei. Buon Natale!

redcats ha detto...

Sagge parole e auguri di tutto cuore!

leggerevolare ha detto...

che bellissimo messaggio... non potrebbe essere più caldo e vero.
Grazie

Antonella S. ha detto...

Un bellissimo racconto e importanti le tue considerazioni.

Ti auguro buone feste, un abbraccio.
Antonella

Elio ha detto...

Ciao Renata, io cerco sempre di nutrire il lubo buono, ma ogni tanto ci sono delle persone che fanno arrivare quell'altro. Pazienza, basta cercare di non nutrire troppo il secondo.
Buon Natale e felice Anno Nuovo.

margherita ha detto...

Un augurio speciale ad un'amica paziente e sempre disponibile. Ci sto provando a nutrire la parte buona e bella, ma il destino rema contro. Ci proverò ancora e ancora....
Auguri cari a te

Renata_ontanoverde ha detto...

Tantissimi auguri a tutti!!! Renata