La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

venerdì 18 dicembre 2009

Sono stanca morta

Probabilmente alla Vigilia crollerò proprio come questo micio nella cassetta dei sospesi e pratiche da evadere. Lavorare su due fronti a rotta libera, beh diciamo pure confusa... mi mette ansia e mi stressa parecchio. SPERO che alla fine nel prossimo anno da solafinalmente avrò la possibilità di organizzarmi il lavoro per svolgere le due mansioni in modo meno caotico e raffazzonato! Anche perchè riprenderanno le campagne acquisti dei nostri clienti dopo il periodo natalizio e ci sarà da saltare! Farò come il micio qui sopra mi prenderò una copertina per schiacciare un pisolino alle ore pasti e recuperare le energie ;)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

ore 20 finisce questa lunghissima settimana che per me e' iniziata mercoledi' 9,senza pause.
domani porto le adorate pargole a fare una visita di controllo,poi pranzo nella casa di riposo con mamma e gli altri vecchietti,poi inizio a pianificare(ah!ah!ah!)per il Natale.
ho bisogno di coccole
un bacio
asaf

Renata_ontanoverde ha detto...

UN ABBRACCIO MEGA ! baci Renata

Giusy ha detto...

io speravo con stasera di chiudere il capitolo "spettacolo di natale", e invece, causa neve, tutto rinviato!
Cribbio... ag'la fon pù!
Bacioni
Giusy

Renata_ontanoverde ha detto...

Oh Giusy che peccato! un tormento ...

Anche qui la neve è arrivata con la Bora stanotte! mi sono alzata per andar a spostare la macchina di mio figlio in un posto piano, per evitare se viene la neve che resti bloccato, ed invece nulla. La macchina resta lì dov'è.