La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

lunedì 20 febbraio 2012

Risotto di ripiego

Bora e pioggia mi hanno scoraggiato ad uscire per far la spesa, quindi ho rovistato nella dispensa per metter insieme un piatto soddisfacente e mi sembra di esserci riuscita: giudicate voi.

Risotto salsiccia, funghi porcini e provola affumicata



Ingredienti :
mezzo porro
due salsicce
una confezione di funghi secchi
un cucchiaino di brodo granulare vegetale
400 gr. di riso carnaroli
provola affumicata qb
sale qb

Ho fatto un piccolo soffritto con mezzo porro avanzato in frigo, ho sbriciolato due salsicce dopo averle decongelate, ho ben rosolato il tutto e sfumato con il vino bianco. Poi ho aggiunto il riso,  ho frullato i funghi secchi, messi preventivamente in acqua bollente ed ho tirato il riso con l'acqua filtrata, ho aggiunto mezzo misurino di brodo vegetale granulare. A cottura ultimata ho aggiunto una noce di burro e grattuggiato a julienne un terzo di provola affumicata: metà l'ho amalgamato con il riso e metà l'ho spolverato sui due piatti consumati subito.

Il restante riso è a riposare nel tegame : stasera farò gli arancini per la mia bimba che ritorna dalle serali! 


P.S. Ho preso il riso rimasto ed appallottolato a manciate, passato nella farina, nell'uovo sbattuto e nel pane grattuggiato, fritto per alcuni minuti da ambedue lati (simil supplì). Deliziosi caldi! 

2 commenti:

Linda ha detto...

Copio subito! :)

Anonimo ha detto...

mi sa che ci provo anche io, slurrp

Eppoi adoro gli arancini di riso :)