La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

martedì 23 aprile 2013

Relaxxxxxx



Dicono che dovremmo guardare i gatti per imparare da loro come rilassarci ... ma questa posizione è inarrivabile : )

10 commenti:

Soffio ha detto...

più volte ho suggerito di imitarli

redcats ha detto...

Certe volte mi metto a guardare fissa raspy per capire le zampe come sono dislocate, quello dei gatti è l'esempio lampante della relatività fra destra e sinistra!

Renata_ontanoverde ha detto...

Soffio : si, va beh, ma io solo per alzar la testa mi son incriccata la cervicale!!!

Redcats : Concordo pienamente!

leggerevolare ha detto...

che fico...

pyperita ha detto...

Dei miei due, l"aliena" assume posizioni particolari impensabili per noi umani, anche perché è riuscita a conservare una relativa agilità, considerato quanto mangia, il maschio invece riesce a saltare con fatica a causa del fatto che assomiglia sempre di più a una vacca.

nellabrezza ha detto...

...con lo yoga sì ! :-)))

lella ha detto...

Dai, cerca di impegnarti...

Renata_ontanoverde ha detto...

eheheh :)

Saray ha detto...

Gran bella e rilassante posizione...non credo che lo sarebbe altrettanto per noi umani. ^__*
Bacioni cara :)

Anonimo ha detto...

I miei gatti non mi lasciano dormire la notte perché fanno rumore. Come posso fare?