La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

mercoledì 26 dicembre 2012

Cometa


Ecco, il silenzio regna in casa: niente più odore di cibo, niente più risate e chiacchiere allegre, niente più carta luccicante sgualcita nella fretta di scoprire cosa ci hanno regalato. Solo "Cometa", la mia piccola buffissima renna resta sul tavolo a testimonianza della festa passata.
 
Pensate -da esagerata che sono- ho integrato il già ricco menù voluto da mio figlio con ulteriori assaggini di pesce negli antipasti (baccalà mantecato, seppie in umido, gamberi in salsa rosa), per altro molto graditi! Pensavo che qualche piatto sarebbe stato negletto, invece i ragazzi hanno assaggiato entusiasticamente TUTTO! E' stata una bella festa. Il ragazzo di mia figlia in certi momenti aveva l'espressione estatica di Homer Simpson (pur essendo esteticamente mooolto diverso ;) . Quasi tutto il mio "parco" tupperware è stato utilizzato per raccogliere gli avanzi che mia figlia ha portato via, in quanto gli amici li raggiungevano di sera a casa loro per lo scambio regali. E per la compagnia ho avuto anche tempo di fare un "tiramisù"...;) Naturalmente ho offerto anche digestivo... che il golosone del gruppo (il mio aspirante genero) ha gradito! Il frigo prima straripante ora è mezzo vuoto.
 
Io dopo tre giorni a cucinare, a pulire ed a sistemare, sto assaporando il meritato riposo, prevedendo una giornata di rilassamento, perché mi son stancata parecchio: ogni giorno son andata a letto con il mal di schiena, stanca morta, ma soddisfatta.
 
Mucia ha dormito saporitamente per la gran parte del tempo, facendo capolino di tanto in tanto sperando di beneficiare di qualche bocconcino saporito, incantando con le sue moine i commensali!
 
Che dire, bilancio positivo, il magone non ha avuto tempo di affiorare, è rimasto in "stan-by", tra le righe di una corsa all'ultimo mestolo. Ho fatto bene ad impegnarmi tanto per la festa, non ho avuto modo di pensarci troppo.
 
Ora la soddisfazione della festa rimane ancora e mitiga i nervi per una comunicazione INPS ricevuta proprio la Vigilia circa un F24 da pagare entro 31/12 per detrazioni non effettuate. NO COMMENT!! Sono troppo soddisfatta per farmi il sangue amaro! :D Rossella O'hara docet : domani è un altro giorno!
 


11 commenti:

Antonella ha detto...

Così la festa è passata, in questo periodo ce ne saranno altre, ma il momento più solenne se ne è andato. Leggo che è stato bello e non posso che esserne contenta, lo è stato anche per me...e oggi si replica, pranzo da mia sorella...poi sta sera voglio proprio godermi la pace della mia casa.
Ciao, buon proseguimento.
Antonella

Maude ha detto...

Cometa è bellissima!
anche io alla fine ho preparato un sacco di roba, si finisce sempre così a Natale!
buona giornata :)

Renata_ontanoverde ha detto...

Buon proseguimento a te Antonella!

Maude, è vero, Cometa è bellissima!
Buona giornata anche ate!

margherita ha detto...

Abbracciati la tua Cometa e conserva questi bei ricordi.
Noi siamo ancora nel caos non so quando riuscirò ad aggiornare il blog ^_^

Cosimo Piovasco di Rondò ha detto...

Mi hai fatto tornare la voglia di baccalà mantecato... Una vita che non ne mangio (qui lo si usa poco, ma quando viaggiavo in Veneto per lavoro lo gustavo spesso), ed è una squisitezza, quando fatto come si deve...
Un abbraccio, e non preoccuparti per i ritardi... proprio con me, poi, che di questi tempi sono scandalosamente assente...
Cosimo

Renata_ontanoverde ha detto...

@ Margherita : Io me la son cavata con poco. Ora ritorno in riga... il capodanno per me sarà un giorno come altri!

@Cosimo : eh, quello di una volta non lo fa più nessuno ed il gusto del vero baccalà non si sente più, almeno qui, la preparazione industriale rovina il gusto!

nellabrezza ha detto...

di mamma ce n'è una sola (e per fortuna dicono alcuni!) ... tuttavia una mamma come te non se ne trovano molte.

i miei figli ci metterebbero la firma ad avermi ancora così. io invece ho abdicato, per ora. anche se li amo sempre moltissimo.

Linda ha detto...

Bella la tua renna e bella la tua festa!
Sull'F24, lascia stare, goditi ancora questi giorni dolci.

Saray ha detto...

Che buone cose hai fatto..in casa mia ci siamo buttati sul pasticcio e il tacchino..e gli avanzi nei tupper come hai fatto tu, spero che i contenitori ritornino..a volete li devo richiedere... O_O Bacioni

leggerevolare ha detto...

un baciotto grande grande alla cuoca!!!

Renata_ontanoverde ha detto...

Nella brezza : ne sono sicura! Ma spiegati meglio con loro!!!

Saray : si i contenitori sono ritornati! Bacioni a te!

Grazie Elisa!