La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

mercoledì 30 gennaio 2013

Incontri ravvicinati ...





Oggi in banca ho incontrato Ariella Reggio! E' la più famosa attrice Triestina vivente. La conoscente bene anche voi, perché negli ultimi anni la televisione l'ha riscoperta (ha partecipato nel 1988 alla Coscienza di Zeno con Johnny Dorelli regia del grande Bolchi) dal 2000 ha partecipato ad altri telefilm e recentemente ha interpretato una delle terribili zie del fortunato telefilm "Tutti pazzi per amore". E' sempre un piacere incontrarla, come tutte le Triestine "d.o.c." è   gradevole, semplice, intelligente, arguta, spiritosa. E' stato molto piacevole  vederla in un telefilm nazionale di così larga diffusione e successo, dopo averla seguita a Teatro nella compagnia locale. 
 




 

5 commenti:

leggerevolare ha detto...

bella emozione incontrare un attore dal vivo... fa un certo effetto!! vero

Antonella ha detto...

Ciao Renata, non la conosco e me ne dispiace...non ho visto nemmeno quel telefilm...peccato.
Però che bello fare certi incontri!
Ciao, a presto.
Antonella

Renata_ontanoverde ha detto...

Si Ele, specialmente per la sua cordialità!

Antonella, peccato! Il telefilm l'ho guardato proprio anche per lei. La trama era molto "leggera" a volte esilarante e seguita da una porzione molto giovane d'audience.

Saray ha detto...

Direi giustamente riscoperta..se lo merita proprio. Bacioni *_*

Renata_ontanoverde ha detto...

Senza dubbio è una persona magnifica!