La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

sabato 28 novembre 2009

Questa canzone è stata scritta per il 62esimo anniversario dell'Indipendenza dell'India, cantata da diversi artisti, mi è piaciuta per il ritmo e le voci diverse, ma tanto caratteristiche (uno dei cantanti sembra Little Tony da giovane, non pare anche a voi? ;)

Nessun commento: