La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

sabato 5 dicembre 2009

Buon week-end ragazze!

Quanti pensieri affollano la mente nel periodo pre-natalizio e quanta voglia di fare cambiamenti, mettere in atto rivoluzioni o assestamenti, definendo le situazioni, che stanno languendo da anni (?), mesi (?), rimaste in sospeso e trascinate per mancanza di tempo, di forza od altro. Con un'immane fatica affrontiamo il tutto armate del nostro spirito da crocerossina e temerarie ed imperterrite affrontiamo tutto e tutti brandendo Mastro Lindo come Artù Excalibur, pensando che gli spruzzi di Vetril possano ripulire gli aloni dalla nostra anima o che vigorosi lavaggi con la beneamata NaOH possano far sparire quelle "macchie" dalla nostra coscienza di wonderwoman perfezionista che vorrebbe tutto e TUTTI a posto, freschi e lindi, stirati e profumati!


Alla fine però ci si deve arrendere al fatto che, come dicevano gli antichi, "Roma non fu fatta in un giorno" !


Quindi care le mie assidue amiche lettrici, ridimensionatevi un pò, come ho dovuto fare io, ed a meno che non possiate avere uno stuolo di folletti al vostro servizio, pianificate realisticamente le vostre incombenze facendo entrare nel novero anche un generoooosooo margine per il vostro godimento del dolce far nulla assieme ai vostri cari o soccomberete alla depressione pre - festività.
Buon ponte dell'Immacolata!

Nessun commento: