La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

giovedì 22 dicembre 2016

Buon Natale

Eccoci ! Natale è alle porte, l'atmosfera è satura della febbrile rincorsa della gente ai regali, alla preparazione di una festa, che è stata snaturata dalla commercializzazione, di cui però la nostra famiglia ha bisogno: un momento di respiro, di allegria, il bisogno di lasciare almeno per un giorno il mondo fuori dalla nostra porta per immergerci nella famiglia. Che importa se qualche parente sarà molesto, se qualche nonna tirerà fuori la solita manfrina, se ci saranno frizioni. Davanti al panettone o al pandora si posa la spada e si impugna la forchetta e si fanno scivolare i pensieri negativi, assaporando un'oasi di cui abbiamo bisogno e che troppo spesso lo stress della vita ci impedisce di apprezzare. 
Si cerca di viverla al meglio questa Festa, magari riunendo famiglie lontane, riunendosi dopo lunghe assenze. 

Quest'anno HO deciso che non cucino, che i miei figli mi portino a pranzo fuori, mangeremo del buon pesce e non ci sarà per me la solita maratona ai fornelli, né piatti da lavare alla fine. Ci sarà solo la carta dei regali che scarteremo da riciclare o buttare. 

Quest'anno è stato stancante, son successe tante cose ma siamo "cresciuti" tutti. Nonostante le difficoltà ce la siamo cavata e di questo ringraziamo il Cielo clemente! 

Vi auguro un Buon Natale! State bene in famiglia, fatevi tante risate, che ringiovaniscono e fanno bene al cuore! Soprattutto ricordatevi di dire Ti Amo a chi vi sta vicino! 

Auguri!!! 

7 commenti:

nellabrezza ha detto...

Auguri Renata !

Briciole di sapori ha detto...

Un bellissimo post che esprime il vero significato del Natale. Un grosso abbraccio Renata, di cuore.
Augurissimi di serenitá, Lorena

Ale ha detto...

Quest'anno devo cucinare invece.... I miei suoceri erano soli, e i miei cognati si sono separati!!!! Cara Renata ti auguro di passarlo in serenità e salute. Tanti Auguri, un abbraccio Ale.

Antonella S. ha detto...

Io cucinerò...ma non importa nonostante qualche piccolo problema di salute è stato un buon anno e sono felice di circondarmi delle persone che hanno contribuito a renderlo tale. Un abbraccio Renata e tanti, tanti auguri.
Antonella

katherine ha detto...

Io cucinerò, ma poco. Credo che alcuni piatti li comprerò già belli e fatti.
Buon Natale a te e alla tua famiglia!

Sonopronta ha detto...

Auguri di cuore per tutto. Un grande abbraccio

Anonimo ha detto...

Buon Natale con tanto affetto
Asaf( che soppravvive ancora in campagna)