La mia fedele compagna

La mia fedele compagna
La vita non è un cammino semplice e lineare lungo il quale possiamo procedere liberamente e senza intoppi, ma piuttosto un intricato labirinto, attraverso il quale dobbiamo trovare la nostra strada, spesso smarriti e confusi, talvolta imprigionati in un vicolo cieco. Ma sempre, se abbiamo fede, si aprirà una porta forse non quella che ci saremmo aspettati, ma certamente quella che alla fine si rivelerà la migliore per noi (A. Cronin)

giovedì 21 aprile 2016

Il tempo passa

Marzo ed Aprile sono stati due mesi molto pieni. Tanti avvenimenti, notizie che sembrano colpirti come un macigno...  come disse il poeta "fatica di Sìsifo" : è la vita, ma "che importa se i cardi graffiano le mani.." la vita continua e bisogna andare avanti. 

La più bella notizia è che le rondini son tornate e che gli uccellini cantano alleviando il cammino ed il cuore ritorna a cantare con loro!


3 commenti:

leggerevolare ha detto...

sai che a volte sono proprio i pensieri semplici a farci felici...
stamattina ero nel mio letto e aspiravo l'odore delle lenzuola pulite di bucato che ho cambiato ieri e ho realizzato di essere felice...per così poco mi sono detta?!! Ebbene sembra proprio di si.
Ciao

Ale ha detto...

Ciao cara Renata, c'è sempre qualche cosa che non va...
Andiamo avanti, ti auguro di trascorrere un sereno fine settimana.

Renata_ontanoverde ha detto...

leggerevolare : se non ci fossero quei piccoli piaceri di ogni giorno nella vita, saremmo veramente in cattive acque.
Ale : si hai ragione, ma questa volta ho fatto il "Pieno" :D certo passerà, ma al momento vado spesso in stand by. Ha da passà 'a nuttata.... :D buon week-end anche a te.